Energy Management Solutions
Contattaci: +39 0541 949548

Liberalizzazione del mercato luce e gas: slittata al 2020

Un emendamento al decreto Milleproroghe approvato in Commissione Affari Istituzionali al Senato ha stabilito lo slittamento di un altro anno – al 19 luglio 2020 – dello stop definitivo al regime di maggior tutela dei mercati energetici.

Su segnalazione dell’Authority, la liberalizzazione è stata rinviata più volte: l’ultima da parte del governo Gentiloni che aveva fissato il nuovo limite per il passaggio definitivo al mercato libero al primo luglio del 2019. I timori sollevati hanno sempre riguardato la possibilità di un incremento delle tariffe, almeno in una prima fase della liberalizzazione, così come l’impreparazione di una parte delle famiglie e destreggiarsi con un servizio per il quale non è mai chiaro come vengano suddivisi i costi, tra prezzo della materia prima (l’elettricità o il gas), gli oneri aggiuntivi e il peso della fiscalità.

La decisione di posticipare la data di liberalizzazione totale (inizialmente prevista per il 1° luglio 2018) è stata influenzata dal ritardo del processo di implementazione della riforma (manca infatti ancora il decreto attuativo del ministero dello Sviluppo economico) e i dubbi sull’opportunità di chiudere d’ufficio l’era dei prezzi tutelati.

La misura — ha spiegato il sottosegretario al Mise Davide Crippa «si è resa indispensabile considerando che, visto il precedente termine di luglio 2019, non sussistono le necessarie garanzie di informazione per i consumatori, di mercato, di competitività e di trasparenza. Il governo lavorerà con operatori del settore e consumatori al fine di raggiungere l’obiettivo fondamentale di garantire alla collettività un mercato energetico efficiente, sostenibile e trasparente».

Alla fine del 2017, dei 30 milioni di famiglie che avevano un contratto di fornitura elettrica, circa il 60% erano «coperte» dal mercato tutelato elettrico. Nel settore del gas la percentuale è lievemente superiore: su 20 milioni di contratti il 63%, pari a circa 12,6 milioni, è sotto il regime di maggior tutela.

Posticipato quindi al 2020 il termine del processo di liberalizzazione iniziato con il decreto Bersani negli anni Novanta.

I commenti sono stati disabilitati.

Ultimi articoli

Indirizzo

ELECTOR Consulting SRL
Via Roma 65G
47039 Savignano Sul Rubicone (FC)
C.F./P.Iva 04106370408
Registro Imprese Forlì n. REA FO-329989
Cap. sociale € 10.000,00 i.v.
Tel. +39 0541 949548
Fax: +39 0541 1642027
Pec: electorconsultingsrl@pec.it

Orari di apertura uffici:
Dal Lunedì al Venerdì
Dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Già nostro cliente?
Scarica l'applicazione per tenere sotto controllo il tuo profilo energetico!