DICHIARAZIONE DI CONSUMO 2020: invio via pec in caso di difficoltà telematiche

In vista dell’approssimarsi della scadenza per la presentazione delle Dichiarazioni annuali di elettricità e gas naturale, l’Agenzia delle Dogane con determinazione n. 93814 del 29 marzo consente, a coloro che hanno segnalato difficoltà nell’utilizzo della Nuova Piattaforma, l’esecuzione di tale adempimento – entro il prescritto termine del 31 marzo 2021 – mediante trasmissione via pec al competente Ufficio locale della predetta dichiarazione in forma cartacea compilata in tutte le sue parti.

Tali soggetti sono comunque tenuti a consolidare l’esecuzione dell’obbligo dichiarativo procedendo all’invio telematico, mediante la predetta Piattaforma, della medesima dichiarazione entro e non oltre il termine perentorio del 15 aprile 2021. 2. In caso di mancato consolidamento mediante l’invio telematico di cui al comma 1, si rende applicabile la sanzione prevista dall’articolo 1, comma 1-bis, del D.L. 3 ottobre 2006, n. 262, convertito, con modificazioni, dalla L. 24 novembre 2006, n. 286, fermo restando che da tale condotta non derivi evasione o tentativo di evasione d’imposta.

La determinazione è disponibile in allegato.

 

    RICHIEDI ASSISTENZA PER LA DICHIARAZIONE DI CONSUMO

    ELECTOR Consulting offre la possibilità di assistenza e supporto alla configurazione ed abilitazione alle nuove modalità di accesso, predisposizione e trasmissione della Dichiarazione di Consumo. Per essere ricontattati per ulteriori informazioni da parte dei nostri consulenti vi invitiamo a compilare il form di seguito.

    Dati consumi


    HAI QUALCHE DOMANDA?
    Compilando il seguente form sarai ricontattato da un nostro consulente.

    Contattami qui 

    Articoli Similari

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.